ESPORTAZIONE IN CONTO DEPOSITO

Contratto che viene stipulato tra un fornitore italiano e un rappresentante estero. Il primo ha l’obbligo di spedire la merce al secondo che ha il compito di venderla entro un determinato periodo di tempo (tre, sei, dodici mesi) al prezzo convenuto. Il depositario assume l’impegno di trasferire il ricavato man mano che effettua la vendita e, trascorso il periodo pattuito, di restituire la merce rimasta in venduta. Questa forma di contratto si utilizza soprattutto per far meglio conoscere i prodotti nazionali all’estero e per garantire la puntuale consegna del venduto. Questo tipo di esportazione, che comporta ingenti immobilizzi finanziari, può essere assistito da finanziamenti in valuta estera concessi da banche.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×