CURTOSI

E' la proprietà che caratterizza le distribuzioni simmetriche diverse dalla normale. Rappresenta la differenza di densità dei dati, man mano che ci si allontana dalla media e quindi la densità delle code della distribuzione.

Dove m rappresenta i momenti centrali dei rispettivi ordini.

In particolare, una distribuzione si dice leptocurtica (g>0), platocurtica (g<0), mesocurtica o normocurtica (g=0), rispettivamente quando: la densità dei dati all'allontanarsi dalla media, diminuisce più rapidamente che in una distribuzione normale, la densità dei dati all'allontanarsi dalla media, diminuisce più lentamente che in una distribuzione normale, oppure la densità dei dati all'allontanarsi dalla media è uguale ad una distribuzione normale.

Bibliografia

GUSEO R., Statistica, CEDAM, 2006

LETI G., Statistica descrittiva, Il Mulino, 1999

 

Redattore: Giuliano DI TOMMASO - ASSONEBB
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×