CRITTOGRAFIA A CHIAVE PRIVATA

Sono gli algoritmi tradizionali che sono stati utilizzati sin da quando si è cominciato a voler garantire la riservatezza del contenuto dei messaggi. La loro caratteristica primaria è quella di utilizzare un’unica chiave per le due operazioni di cifratura e decifratura (ovvero chiavi facilmente derivabili l’una dall’altra), il che comporta la necessità che entrambi i corrispondenti siano a conoscenza della chiave. Viene anche detta crittografia simmetrica. v. algoritmo crittografco.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×