COPERTURA IN BORSA

Importo depositato o da depositare in garanzia di operazioni in corso. Viene anche denominato “scarto” e, di solito, è indicato in percentuale. La copertura è richiesta più frequentemente nel caso di ordini d’acquisto e di vendita a termine, che per contanti, a causa del maggior rischio che l’agente di cambio o la banca corre nell’eseguire i primi.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×