COPERTURA DI CREDITO

Procedimento richiesto qualora occorra costituire un’efficace garanzia di un debito del cliente verso la banca, sia che tale garanzia manchi sia che, pur esistendo, la stessa per qualsivoglia motivo si sia resa insufficiente. Nella pratica bancaria, il mezzo offerto dal debitore per la copertura del credito è vario in rapporto al tipo di operazione di impiego che la banca ha concesso e per la quale non si sente completamente garantita. Può, quindi, essere rappresentato da cessioni di cambiali di proprio portafoglio, da vincoli speciali e fideiussioni, da deposito di merci, da contanti, da titoli di Stato o garantiti dallo Stato, da documenti, costituiti in pegno e così via.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×