CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

Particolare forma di prestito personale a medio termine connesso con una operazione di mutuo, Il mutuo si estingue con trattenute di quote dello stipendio fino al quinto dell’ammontare, valutato al netto delle ritenute, e per un periodo non superiore ai dieci anni. L’istituto è previsto per permettere ai dipendenti statali di far ricorso al credito per ottenere mutui da determinati istituti secondo le disposizioni dettate dalla legge (l. 25.11.1957 n.1139), superando la normale intrasferibilità e impignorabilità degli stipendi e di ogni altro emolumento corrisposto dallo Stato. In caso di cessazione del servizio prima dell’estinzione del mutuo, la trattenuta viene operata sulla pensione; ma se questa non è sufficiente o se sia stata devoluta alla vedova o ai discendenti del dipendente defunto, il mutuo viene estinto da un fondo di garanzia appositamente costituito.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×