CERTIFICATO PATRIMONIALE

Titolo atipico legato ad operazione di carattere immobiliare, creato nel corso degli anni Ottanta. Non è un titolo di credito e non incorpora perciò alcun diritto in modo autonomo; esso rappresenta altresì un pacchetto di azioni e obbligazioni emesse da una società allo scopo di finanziare propri progetti di costruzione. Il certificato, gestito fiduciariamente da una società finanziaria, offriva al risparmiatore un rendimento prevalentemente speculativo, basato cioè sull’incremento di valore dell’iniziativa immobile finanziata. Non era prevista la redazione di alcun prospetto informativo sull’andamento dell’affare, né erano regolamentati i criteri di base per la fissazione del prezzo di stima dei certificati. La crisi della società emittente ha condotta al fallimento dell’iniziativa; per i sottoscrittori si prospettano quindi perdite sensibili, anche per via degli ammanchi accertati dai liquidatori nelle diverse società operative.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×