BILL PURCHASE AGREEMENT

Operazione con la quale l’esportatore cede al finanziatore (banca o altro intermediario) le cambiali emesse o fatte emettere a fronte dei crediti vantati verso l’estero in contropartita del loro ammontare adeguatamente scontato. Comporta, in genere, la cessione pro solvendo degli effetti, per cui se alla loro scadenza l’obbligato principale (emittente, trattario o accettante) risulta insolvente, il finanziatore ha diritto di esperire un’azione di regresso sullo scontatario e sugli eventuali successivigiranti del titolo. Tale caratteristica differenzia il bill purchase agreement dal forfaiting.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×