BANDA PERFORATA

Nastro di carta impiegato come supporto per l’input delle informazioni e del software in un elaboratore elettronico. Ogni informazione viene registrata in caratteri sotto forma di una riga di perforazioni (che possono essere 5, 6, 7 o 8, secondo la tecnologia) poste trasversalmente sulla banda di carta.Bande perforate venivano anche usate nelle telecomunicazioni (telex). L’applicazione era usata già dagli inizi del Settecento in Francia sotto forma di schede perforate collegate l’una all’altra in modo da formare un nastro, per il comando automatico dei telai, secondo un sistema poi perfezionato da Joseph-Marie Jacquard (1752-1834). v. anche scheda perforata.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×