ADATTAMENTO AL CAMBIAMENTO CLIMATICO

L’insieme di azioni intraprese per minimizzare gli effetti del surriscaldamento globale. Esse si traducono in un processo evolutivo di aggiustamento in risposta all’attuale o atteso cambiamento climatico nel sistema umano o naturale. L’adattamento permette di moderare i danni potenziali e garantire la tutela delle specie. Esso può essere distinto in anticipatorio o proattivo (se ha luogo prima del generarsi dell’impatto), autonomo o spontaneo (se il sistema umano o naturale cambiano automaticamente non necessariamente in risposta del cambiamento climatico) ed infine pianificato (se viene deliberata specificamente una misura di policy in quanto richiesta dallo stato in cui si trovano i vari ecosistemi). La valutazione dell’adattamento aiuta ad identificare le alternative possibili in termini di potenziali costi e benefici.
Redattore: Melania MICHETTI
© 2009 ASSONEBB

 

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×