VOTO LIMITATO

Esercizio circoscritto del diritto di voto per i soci possessori di azioni privilegiate. L’atto costitutivo di una società puòinfatti prevedere l’emissione di azioni che conferiscano particolari privilegi in sede di ripartizione degli utili e di rimborso del capitale allo scioglimento della società stessa. Tuttavia, accanto a tale preferenza sussiste una limitazione del diritto di voto, che può essere esercita- to soltanto nelle assemblee straordinarie. Le azioni privilegiate non possono superare la metà del capitale sociale, poiché in caso contrario, sarebbe praticamente impossibile raggiungere un quorum valido per le deliberazioni assembleari.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×