VISTO

Annotazione apposta su un documento al fine di indicare l’avvenuta presa visione o l’approvazione di un atto. Il visto, o altra analogaformula, è seguito dalla firma, data e sottoscrizione dell’organo che esercita il controllo. Particolare significato assume il visto nel diritto amministrativo: quello della Corte dei Conti ha funzione di controllo di legittimità o contabile sui provvedimenti di un organo attivo della Pubblica Amministrazione sia dello Stato sia di un altro ente pubblico.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×