VERIFICA DELLA SCRITTURA PRIVATA

Accertamento dell’autenticità della scrittura o della sottoscrizione, proposto da chi, avendo esibito in giudizio una scrittura privata, di fronte al disconoscimento della parte interessata, intende chiederne l’accertamento giudiziale al fine di utilizzare il documento come prova. A differenza dell’atto pubblico o della scrittura privata autenticata, infatti, il documento in esame acquista efficacia probatoria solo se la parte contro la quale viene esibito lo riconosca (espressamente o tacitamente). Il procedimento è provocato dalla parte che intende valersi del documento e la prova dell’autenticità può essere fornita con ogni mezzo: solitamente si fa ricorso alla comparazione con altre scritture riconosciute, accertate giudiziariamente ovvero risultanti da atto pubblico. La verifica può essere anche chiesta prima del giudizio nel quale si intende esibire l’atto, instaurando un autonomo procedimento. In ogni caso, però, si richiede che la scrittura sia concludente ai fini del giudizio instaurato o da instaurare.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×