SVINCOLO DELLA MERCE

Complesso di operazioni per la riconsegna della cosa trasportata che debbono essere compiute dal destinatario. Nel contratto di trasporto ferroviario il destinatario, dopo aver ricevuto notizia, con lettera di avviso, della giacenza delle merci, deve (entro 24 ore, se l’avviso è recapitato amano con fonogramma o telegramma, oppure entro 36 ore dal mezzogiorno o dalla mezzanotte immediatamente successivi all’impostazione della lettera di avviso) provvedere allo svincolo della merce. Il bollettino di consegna o di svincolo, compilato per ricalco dall’originale della lettera di vettura, unitamente al quale accompagna le merci durante il trasporto per ferrovia, viene consegnato al destinatario dopo che ha corrisposto al vettore ferroviario quanto eventualmente dovutogli o consente di ritirare le merci dal magazzino della stazione o di presentare gli eventuali reclami per avaria, resa ritardata ecc. Questo documento costituisce quindi la prova, per il destinatario, dello svincolo delle merci, al quale egli, oltre che personalmente, può provvedere a mezzo di un rappresentante munito di procura notarile o di lettera di delegazione.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×