SPECIALISTI IN TITOLI DI STATO

Gli specialisti in titoli di Stato sono una speciale categoria di primary dealers (operatori principali), agenti nei mercati all’ingrosso dei titoli di Stato, cioè nello MTS, che si impegnano a soddisfare, rispetto agli altri, requisiti più stringenti, sia in termini di sottoscrizione nelle aste dei titoli di Stato, sia in termini di attivitàdi negoziazione sui mercati secondari regolamentati. Essi devono essere in grado di formulare in via continuativa offerte di acquisto e di vendita di titoli, differenziati per caratteristiche, mantenere condizioni competitive di prezzo e svolgere scambi significativi. In contropartita, gli specialisti godono di alcuni privilegi esclusivi, tra cui la partecipazione al collocamento delle tranches supplementari riservate, alle aste di riacquisto effettuate utilizzando il Fondo per l’ammortamento dei titoli di Stato e alle operazioni di concambio. Gli specialisti sono selezionati a domanda sulla base della rispondenza a certi requisiti fissati da ultimo dal regolamento con le norme sulla disciplina dei mercati all’ingrosso dei titoli di Stato (d.m. Tesoro 13.5.1999 n. 219), che richiede all’art. 3 un patrimonio netto di vigilanza di 75 miliardi di lire, possesso di struttura organizzativa idonea, aggiudicazione nel mercato primario di una quota di almeno il 3% su base annua dei titoli di Stato emessi, svolgimento di un’attività nei comparti del mercato secondario coerenti con gl obiettivi di gestione del debito pubblico. Gli specialisti ammessi sono iscritti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze in un apposito elenco denominato Elenco degli Specialisti in titoli di Stato. Il Dipartimento del Tesoro elabora annualmente una graduatoria (in base a criteri quantitativi e qualitativi) e verifica, ogni due anni, che non siano venuti meno i requisiti per il mantenimento della qualifica di specialista. Prima della scadenza di tale termine, l’esclusione può avvenire qualora venga meno uno dei requisiti, ovvero per gravi motivi, nel caso di comportamenti che contrastino con l’efficienza complessiva del mercato o con l’ordinato svolgimento delle negoziazioni. Gli operatori esclusi dall’elenco non possono presentare domanda di iscrizione prima che sia trascorso un anno dalla data di esclusione.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×