PREAVVISO

Periodo che deve trascorrere, nei contratti di durata e a tempo indeterminato, tra il momento in cui un soggetto rende nota la sua volontà di recedere e quello in cui il contratto ha termine. Nella tecnica bancaria il preavviso viene dato quando un soggetto intende procedere, entro un termine convenuto, all’esecuzione di un’operazione o alla liquidazione di un conto o di un altro rapporto obbligatorio. Il preavviso si usa con riferimento all’obbligo del depositante di dare notizia alla banca dell’intenzione di prelevare le somme depositate. Nella pratica la banca paga comunque le somme richieste dal cliente anche senza preavviso nei termini fissati, ma retrodata la valuta del prelievo al giorno precedente a quello in cui doveva essere dato il preavviso.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×