POTESTÀ DEI GENITORI

Complesso di poteri- doveri spettante ai genitori nell’interesse dei figli. I genitori, infatti, hanno l’obbligo di mantenere, educare la prole e curarne l’istruzione, secondo le capacità, le inclinazioni e le aspirazioni. I figli sono soggetti alla potestà dei genitori fino al compimento della maggiore età o all’emancipazione. La potestà viene esercitata di comune accordo da entrambi i genitori; il giudice però può pronunciare la decadenza dalla potestà di entrambi o di uno solo di essi qualora vengano meno ai loro doveri o abusino con grave pregiudizio del figlio del loro potere. 1 genitori, o il genitore che esercita in modo esclusivo la potestà, rappresentano i figli nati o nascituri in tutti gli atti civili e ne amministrano i beni; non possono però compiere atti di straordinaria amministrazione se non per necessità o utilità evidente del figlio e dopo autorizzazione del giudice tutelare.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×