BILANCIO DI PREVISIONE

. Documento contabile che mette in evidenza i probabili risultati in un ciclo di operazioni economiche e finanziarie che si effettueranno in un determinato esercizio. È denominato anche con i termini “preventivo” o “stato di previsione” o semplicemente “bilancio” nelle aziende pubbliche di erogazione. Nelle aziende di produzione esso è denominato budget. I preventivi si possono classificare: secondo l’estensione delle operazioni previste in un dato periodo di tempo, in “generali” se abbracciano tutte le operazioni e danno uogo a bilanci di previsione e “speciali” se riflettono solo alcune operazioni o gruppi di esse e danno luogo a conti di previsione; secondo l’aspetto delle operazioni previste, in “finanziari” (“di competenza”, se riguardano entrate e uscite considerate, rispettivamente, nella fase dell’accertamento e nella fase dell’impegno; “di cassa” se si riferiscono alle entrate e uscite considerate, rispettivamente, nella fase della riscossione e del pagamento), che consentono di verificare la copertura degli impegni assunti; “economici” che riguardano costi e ricavi nelle aziende di produzione o rendite e consumi nelle aziende di erogazione; “patrimoniali”, che riguardano le variazioni che interverranno nella struttura del patrimonio. I bilanci di previsione sono di redazione più agevole nelle aziende di erogazione mentre nelle aziende di produzione è più difficile prevedere l’intero andamento della gestione, che dipende tra l’altro, dalla dinamica del mercato, dalla politica monetaria, creditizia, fiscale ecc. Le imprese tendono a programmare la gestione preparando piani operativi a lungo termine, salvo poi redigere ogni anno un preventivo generale sulla base di ipotesi standard o normali (budget). Le indicazioni di tale preventivo debbono essere confrontate con i dati contabili consuntivi, onde analizzare eventuali scostamenti e studiarne le cause per adottare poi gli opportuni provvedimenti di gestione (v. budgetary control). Il bilancio di previsione dello Stato italiano, invece, è un bilancio sia di cassa (bilancio di cassa) che di competenza pura (bilancio di competenza).

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×