SOTTOSCRIZIONE

1. Apposizione, in calce ad un atto o a un documento, della firma della persona alla cui paternità l’atto o il documento si riferiscono o dalla quale essi promanano. La sottoscrizione attribuisce una particolare efficacia alla scrittura privata quando sia stata autenticata dal notaio oppure quando colui,contro il quale la scrittura è prodotta in giudizio, la riconosca per propria (riconoscimento giudiziale della scrittura) o non la disconosca in giudizio. Parimenti essenziale è la sua funzione nella cambiale e nell’assegno bancario. 2. Assunzione dell’impegno di versare all’emittente o alla cassa da questi incaricata di un certo importo in valuta legale contro l’acquisto di un dato quantitativo di azioni, obbligazioni o titoli di Stato di nuova emissione.