PACCHETTO AZIONARIO

Insieme di titoli azionari di una società detenuti da un soggetto. Il pacchetto acquista rilevanza quando, per la sua entità, supera determinate soglie di partecipazione che determinano la qualificazione della stessa come partecipazione rilevante conferendo, a volte, al titolare il controllo, relativoo assoluto, della società. Il pacchetto può essere ceduto ed acquistato in blocco, determinando immediatamente, se giuridicamente rilevante, l’applicazione di alcune norme relative alla pubblicità e trasparenza dell’operazione oltre che in materia di concorrenza e tutela degli azionisti, oppure può essere formato mediante acquisti successivi che fanno scattare l’operatività della specifica normativa al raggiungimento di alcune soglie di partecipazione. L’ipotesi estrema della concentrazione di tutte le azioni in mano ad un solo soggetto concreta l’ipotesi dell’unico azionista o dell’unico quotista, a seconda che si tratti di spa o srl, con assoggettamento alla relativa disciplina contenuta rispettivamente agli artt. 2362 e 2475 sgg. c.c.