ENTE CREDITIZIO

Locuzione introdotta dalle direttive comunitarie in materia bancaria (e in particolare quelle sul coordinamento bancario) per designare un’impresa, costituita in forma di società per azioni o società cooperativa per azioni, autorizzata alla raccolta di fondi rimborsabili tra il pubblico e all’esercizio del credito congiuntamente svolti. Sin. di banca.