ASSOCIAZIONE FRA LE SOCIETÀ ITALIANE PER AZIONI - ASSONIME

(Un tempo dette “società anonime”, donde la sincopazione di “associazione fra le società anonime” in Assonime). Associazione costituita il 22.11.1910. Ne fanno parte spa, srl e società in accomandita per azioni. Ha per missione di contribuire al miglioramento della legislazione con particolare riguardo alla disciplina delle società; di favorire l’elevazione culturale dell’ambiente economico e la conoscenza dell’ordinamento giuridico e della situazione economica italiana; di promuovere la tutela degli interessi collettivi delle associate, di comunicare alle associate i provvedimenti legislativi e amministrativi, anche esteri; di compiere studi e ricerche; di fornire alle associate chiarimenti e istruzioni in materia di legislazione industriale, commerciale, amministrativa, tributaria e valutaria; di agevolare la soluzione di controversie tra le associate mediante giudizi arbitrali; di svolgere ogni altra attività utile per la realizzazione degli obiettivi istituzionali. Sono organi dell’Associazione l’assemblea generale, il consiglio generale, la giunta direttiva e il presidente, nominato dall’assemblea. Uno o due vicepresidenti, un comitato di presidenza e il direttore generale sono nominati dalla giunta.