ALL'ORDINE

Particolare categoria di titoli di credito, in cui legittimato ad esercitare il diritto incorporato nel documento è colui che, oltre ad essere possessore del documento stesso, è stato indicato dall’emittente come ordinatario o primo prenditore, o può dimostrare di essere un prenditore successivo sulla base di una serie continua di girate risultanti dal titolo. Mezzo tecnico di circolazione di questa categoria di titoli di credito è la girata, che è l’ordine impartito, con dichiarazione scritta dal possessore (girante) al debitore di eseguire la prestazione alla persona a favore della quale la girata è fatta. La girata trasferisce tutti i diritti inerenti al titolo. Appunto perché si concreta nell’ordine dato all’emittente di eseguire la prestazione indicata dal titolo a favore di altri, la girata parziale è nulla e, se condizionata, la condizione si considera non apposta. In caso di distruzione, sottrazione o smarrimento del titolo all’ordine si può ricorrere alla procedura di ammortamento (v. ammortamento dei titoli).