AGENDA DI DOHA PER LO SVILUPPO (ADS)

L’Agenda di Doha per lo Sviluppo (ADS), conosciuta più in generale come Doha Round, è il nome ufficiale del programma di lavoro dei negoziati di Doha. Questi ultimi si contraddistinguono, in primo luogo, per alcune importanti aperture fatte alle richieste dei Paesi in via di sviluppo, a causa della loro maggiore influenza nel definire il piano d'azione dei negoziati, da cui appunto il nome Agenda di Doha per lo Sviluppo (ADS). Tale Agenda prevede la trattazione di tre temi fondamentali: tariffe industriali, argomenti di interesse per i Paesi in via di sviluppo e modifiche alle norme del World Trade Organization (WTO). Nello specifico, il programma di lavoro elenca 21 temi, tra cui: Riforma delle sovvenzioni agricole; Garanzia che le nuove liberalizzazioni dell'economia globale rispettino l'esigenza di una crescita sostenibile nei Paesi in via di sviluppo; Miglioramento dell'accesso ai mercati globali per le esportazioni dei Paesi in via di sviluppo. La scadenza originaria dell’Agenda era il 1° gennaio 2005, ma la conclusione di tutti i negoziati è avvenuta con gli Accordi di Bali nel dicembre 2013 (vedi Wto e Accordi di Bali. Dall’Uruguay Round al Doha Round).

 

Redattore: Giovanni AVERSA