ZERO-BASE BUDGETING

Questo sistema di programmazione e controllo sottopone ad esame annuale non solo le nuove decisioni facenti capo al budget (come avviene nell’incremental budgeting), ma l’intero insieme delle scelte, comprese quelle già attuate in precedenza: da qui la definizione di “budget che parte da zero”. Fra i vantaggi dello zero-base budgeting vi è la possibilità di eliminare sprechi ed inef- ficienze che si sono radicate nell’attività dell’azienda e che persisterebbero nel caso di uso di un budget incrementale. Il principale limite (ma non il solo) dell’uso dello zero-base budgeting consiste nella complessità e nel costo del lavoro di analisi, che tra l’altro può avere come conseguenze difficoltà di accuratezza e burocratizzazione.