WESTERN BALKANS

Denominazione con cui si indicava fino a qualche anno fa, l’insieme degli Stati dei Balcani occidentali non membri dell’UE e cioè: Bulgaria, Croazia, Macedonia, Romania, Slovenia, Iugoslavia (oggi Serbia e Montenegro).