TRIBUTI

Denominazione italiana delle entrate dello Stato e degli altri enti pubblici, territoriali e non, prelevati dalle tasche dei contribuenti in base a potere d’imperio e non in cambiodi dirette specifiche cessioni di beni o di dirette specifiche prestazioni di servizi scelti dal contribuente stesso. Essi costituiscono trasferimenti forzosi dai contribuenti alla pubblica amministrazione e, per distinzione di scuola, si dividono in imposte (dirette e indirette), tasse e contributi.