TRATTA DI BANCA SU BANCA

Titolo cambiario in cui trattario e traente sono due banche. La banca traente può negoziare il titolo ovvero può procurarsi altrimenti i fondi, dandolo in garanzia. Questa operazione costituisce in pratica una forma di apertura di credito a cui spesso fanno ricorso le banche nei loro reciproci rapporti.Le tratte di banca su banca vengono usate frequentemente nelle operazioni di arbitraggio e nei momenti di crisi o di tensione monetaria, quando si vuole profittare di un mercato più favorevole all’estero. In questi casi le tratte così accettate circolano come vera carta di alta finanza.