TRATTA ALLO SCOPERTO

Titolo cambiario spiccato da un cliente sulla propria banca e da questa accettato senza particolari garanzie. Sono in genere allo scoperto le accettazioni cambiarie sottoscritte dalle banche per facilitare la provvista di fondi alla grande industria o al grosso commercio. Spesso queste accettazioni, invece di essere negoziate, sono date in garanzia di aperture di credito in conto corrente ottenute dai clienti presso altri istituti. A volte le accettazioni cambiarie allo scoperto concesse alla grande industria nascondono delle vere e proprie partecipazioni. In pratica, il motivo per cuisi ricorre ad un tale tipo di operazione risiede nel fatto che le tratte firmate da una banca consentono sempre di essere negoziate a condizioni vantaggiose.