TOSAP

Acr. di: Tassa per l’Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche. Tassa cui sono soggette le occupazioni di qualsiasi natura, compiute anche senza titolo, si strade, piazze e su beni del demanio o del patrimonio indisponibile di Comuni e Province. La tassa è dovuta dal titolare dell’atto di concessione o di autorizzazione o dall’occupante di fatto, anche abusivo, in proporzione alla superficie sottratta all’uso pubblico.Comuni e Province possono escludere l’applicazione della TOSAP sul proprio territorio e prevedere che l’occupazione di strade ecc. sia assoggettata al pagamento di un canone determinato in base a tariffa (COSAP: Canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche).