TOP DOWN

Strategia d’investimento che consiste nell’individuare i settori dai quali ci si attende una buona performance e nello scegliere ititoli più appetibili al loro interno. Si basa sullo studio macro dell’economia e dell’andamento dei cicli economici e di borsa. L’approccio opposto è detto bottom up.