TITOLO DI IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE

Titolo rilasciato dall’Amministrazione finanziaria (dogane), che autorizza ed obbliga ad importare (esportare) una determinata quantità di prodotti, durante un periodo prefissato di validità del titolo stesso. Esso riguarda merci che rientrano nell’ambito della politica agricola comunitaria (PAC: v. Agenda 2000) e provengono (o si dirigono) da (verso) paesi terzi. Al fine di evitare perturbazioni nei mercati comunitari garantire sicurezza negli approvvigionamenti e stabilità nei prezzi, sono previsti meccanismi di prelievo all’importazione e di restituzione all’esportazione, che vengono gestiti attraverso il Fondo Europeo di Orientamento e Garanzia (FEOGA). Il prelievo è pari alla differenza tra il prezzo indicativo di mercato (calcolato facendo riferimento al costo di produzione) e quello all’importazione, mentre la restituzione opera in direzione inversa con funzione di sostegno delleesportazioni di prodotti agricoli verso paesi terzi. La riforma della politica agricola comunitaria, a partire dal 1993, introdurrà importanti modificazioni nell’intera materia.