STANZA DI COMPENSAZIONE

Centro di clearing presso il quale si svolgono le attività di compensazione di titoli di credito e valori mobiliari (v. anche sistemi di compensazione). Ogni banca e ogni altro partecipante alla stanza vi presenta un bilancio delle somme che essa deve dare o deve ricevere da ogni altro partecipante e regola le differenze con un’operazione di addebito o di accredito su un conto corrente intrattenuto presso la banca centrale. In Italia presso le stanze di compensazione, che sono gestite dalla Banca d’Italia, sono effettuate le attività relative ai cosiddetti “recapiti locali” (v. recapiti; si tratta, principalmente, di compensazione di assegni bancari) e, in alcune di esse, alla liquidazione dei titoli. Dal 12.10.1998 le attività relative alla Recapiti locale sono circoscritte alle Stanze di Milano e di Roma. Le attività di liquidazione dei titoli avvengono nelle Stanze di Milano, Firenze, Genova, Torino, Venezia, Roma, Napoli.