NUOVI ACCORDI DI PRESTITO

Acr.: NAP (fr. Nouveaux Accords d’Emprunt-NAE; ingl. New Arrangements to Borrow-NAB). Accordi stipulati nel 1998 tra il FMI e 25 paesi membridell’Occidente per costituire un fondo di risorse supplementare da utilizzarsi in situazioni eccezionali che mettono in pericolo la stabilità del sistema monetario internazionale. Le risorse dei NAP ammontano attualmente a 23 miliardi di dollari che, sommati ai fondi degli Accordi Generali di Prestito, raddoppiano il potenziale credito a disposizione del FMI. Tali accordi sono stati attivati nel dicembre 1998 a favore del Brasile.