NORME E USI UNIFORMI PER LE STANDBY LETTERS OF CREDIT

La Camera di Commercio Internazionale per dare un completo quadro di riferimento normativo alle standby letter of credit ha pubblicato nel Gennaio 1999 le norme uniformi che riflettono la prassi gli usi e le modalità operative per la gestione di tali operazioni. Queste norme denominate internazionalmente ISP98 (International standby practice) erano particolarmente richieste dal mondo anglosassone di common law (USA in particolare ) per avere una base normativa per le operazioni di garanzia di un pagamento o per sopperire all’inadempimento di obbligazioni aventi origini finanziarie. Sono di scarso utilizzo nel commercio internazionale in quanto tendono soprattutto a sopperire a necessità particolari.