Mattarellum

Legge elettorale redatta dal Ministro Mattarella, detta anche legge Minotauro, conseguenza dell'esito del referendum popolare del 1993 che chiese l'abolizione del sistema proporzionale con il quorum al 77% dei votanti.

La legge n. 276 e 277 del 4.8.1993 introduce il meccanismo di attribuzione dei seggi per il 75% con sistema maggioritario e il 25% con recupero proporzionale per ogni camera. Nonostante i suoi limiti (es. favorire coalizioni, complessità di calcolo e attribuzione dei seggi) rappresentava un meccanismo elettorale che ha portato direttamente gli elettori a scegliere i candidati, supportati dai partiti.