MORTGAGE-BACKED BONDS

Categoria di mortgage-backed securities contraddistinte da una durata predeterminata, sovente compresatra cinque e quindici anni, un piano di rimborso predeterminato e una cedola generalmente semestrale, i cui flussi di rimborso non sono correlati ai prestiti ipotecari costituiti in garanzia. A tutela dell’investitore il valore dell’ipoteca viene assoggettato a revisioni periodiche e, se del caso, reintegrato. Normalmente il valore del pool di prestiti ipotecari dato in garanzia equivale ad un valore compreso tra il 125% e il 240% del valore dell’emissione; detta percentuale varia a seconda delle caratteristiche dei singoli prestiti compresi nel pool, dello standing creditizio dell’emittente e della frequenza con cui viene fatta la valutazione. Rispetto alle altre categorie di mortgage-backed securities i titoli in oggetto presentano i seguenti elementi distintivi: l’emittente rimane titolare dei prestiti “cartolarizzati” e delle rispettive garanzie; l’emissione può essere strutturata con scadenze definite in base agli specifici bisogni dell’emittente, svincolate da quelle relative ai prestiti ipotecari.