MONETA LEGALE

Moneta avente corso legale, e cioè avente per legge il potere di liberare dalle obbligazioni. Sono considerati moneta legale i biglietti di banca, emessi dalla banca centrale, i biglietti di Stato e la moneta dìvisionaria che rappresentano un debito dello Stato. La moneta legale si contrappone a quella creditizia, che circola in virtù dell’accettazione da parte dei destinatari. Moneta legale è stata inItalia la lira(lira napoleonica del primo Regno d’Italia, lira nuova di Piemonte del Regno sardo, lira italiana dal 1861 al 31.12.2001) Dal 1°.1.2002 unica moneta legale in Italia è l’euro. La moneta è definita dalla legge, che ne regola l’emissione e il potere liberatorio dei tagli e stabilisce sanzioni contro i falsari e gli spacciatori di moneta falsa.