LITISPENDENZA

La litispendenza si verifica quando la stessa causa viene proposta davanti a giudici diversi. In virtù del principio in base al quale sul medesimo oggetto non può svolgersi più di un processo, il giudice successivamente adito dichiara, anche d’ufficio, la litispendenza e dispone la cancellazione della causa dal ruolo. Unica eccezione è quella prevista dall’art. 3 c.p.c.: la giurisdizione italiana non è esclusa dalla pendenza davanti ad un giudice straniero della medesima causa.