LIRA INTERBANCARIA

Con questo termine si identifica l’insieme di scambi di fondi conclusi nel mercato interbancario interno (v. anche i sinonimi deposito interbancario e flusso interbancario). Il mercato della lira interbancaria è un mercato di depositi in lire negoziati tra banche per scadenze che possono variare da 24 ore ad alcuni mesi. I tassi della lira interbancaria (o tassi interbancari) sono liberamente contrattati dalle parti per tutte le scadenze tipiche ed identificano il prezzo al quale di tempo in tempo le banche sono disposte a scambiare fondi; il loro livello è indicativo nel grado di liquidità del mercato del credito. Di frequente il tasso della lira interbancaria è assunto quale parametro per definire il costo di operazioni di finanziamento a scadenza protratta, qualora esse comportino clausole di rivedibilità del tasso durante la vita del prestito. Attualmente, gli scambi conclusi nel mercato della lira interbancaria ed i relativi tassi sono quotidianamente rilevati attraverso un circuito telematico correntemente denominato mercato telematico dei depositi interbancari o MID.