LINGOTTO

Pane (massello, verga o blocco) di metallo (generalmente a forma prismatica a sezione trapezoidale), ottenuto per colata entro un’apposita forma (lingottiera), nella quale si versa il metallo fuso destinato a successive lavorazioni.Quando i metalli fusi in lingotti (soprattutto i metalli preziosi) vengono usati in lega con altri metalli per renderli più idonei alla coniazione delle monete e agli usi industriali, il lingotto deve recare impressa l’indicazione del peso e il marchio del titolo (cioè il rapporto tra il fino e i1 peso totale del lingotto stesso). Pertanto, altri suoi elementi caratteristici sono il grezzo (o peso totale del lingotto), il fino (o peso del metallo puro) e la lega (o peso del metallo inferiore aggiunto).