LETTERA

Espressione di borsa che indica il prezzo al quale il venditore è disposto a vendere un certo titolo o una certa valuta (corso lettera) (v. fare lettera). Designa, inoltre, la fase di mercato in cui prevale l’offerta di titoli e quindi le quotazioni sono in ribasso.