JUNK BONDS

  • Stampa

Lett.: obbligazioni spazzatura. Titoli obbligazionari ad alto rendimento e a bassa valutazione creditizia, emessi da aziende che, per via delle dimensioni relativamente ridotte, di una difficile situazione economica o per il fatto di essere imprese in crescita ed appartenenti a settori ad elevata tecnologia. non hanno un rating particolarmente favorevole (in genere pari o inferiore a Ba3 presso Standard & Poor’s e a BaA presso Moody’s). Le societàdi rating le includono nella categoria non investment- grade bonds, cioè tra i titoli non da investimento. Sono stati utilizzati in misura crescente per il finanziamento di operazioni di fusione, acquisizione e take over, queste ultime nella forma del leveraged buy-out.