ISTISNÃ

  • Stampa

Si applica ai beni prodotti su commessa, ai contratti forward relativi a beni manufatti, al finanziamento di attività di costruzione e manifatturiere, al finanziamento immobiliare, ed al finanziamento di beni la cui produzione è ad elevato impiego di capitale (capital-intensive). Consente sia il pagamento spot con consegna differita sia il differimento del pagamento e della consegna.
Le differenze tra salam ed sono essenzialmente riconducibili alle seguenti:
- salam può essere usato per quasi tutti i tipi di beni (esclusi oro, argento e valute). può essere usato solo per beni manufatti, che richiedono una produzione; 
- il prezzo nel contratto salam è sempre spot (a pronti), mentre il prezzo nel contratto può essere anche forward (a termine);
- il pagamento in una transazione salam è sempre completo, mentre nel caso di può essere anche rateale;
- nei contratti salam non sussiste la rescissione unilaterale, al contrario di ;
- la data di consegna è fissa in salam e variabile in ;
- il materiale e la manufattura possono essere fissate dal compratore solo nell’, al contrario del salam.
Redattore: Patrizio REGOLA
© 2010 ASSONEBB