IRE

Acr. di: Imposta sul Reddito. Imposta prevista nel Progetto Tremonti di riforma tributaria, poi attuata con la l. 7.4.2003 n. 80 (delega per la riforma del sistema fiscale statale) che, nell’elencare i tributi da riformare, all’art. 3 parla di “imposta sul reddito” in sostituzione dell’IRPEF (donde l’acr. inizialmente usato di IRE). Le deleghe sono state esercitate solo per l’IRE. Il “primo modulo della riforma del sistema fiscale statale” attuato con la legge finanziaria 2003 (l. 27.12.2002 n. 289, art. 2) non impiega la nuova denominazione della legge delega e nemmeno un acronimo identifi- cativo, ma parla soltanto di imposta sul reddito delle persone fisiche e altrettanto fa la legge finanziaria 2005 (l. 30.12.2004 n. 311). Per ora, “imposta sul reddito” e IRE non sembrano ancora entrati nel linguaggio legislativo e in quello burocratico italiano. Le innovazioni tributarie in materia sono perciò riportate sotto IRPEF. Attualmente l’IRE è stato abrogato dalla legge finanziaria del 2007 (legge 27.12.2006 n. 296 art.6 ) che ha provveduto alla reintroduzione dell’IRPEF.

Redattori: Redazione, Bianca GIANNINI

© 2010 ASSONEBB