INVESTITORE ISTITUZIONALE

Soggetto nazionale o estero che, per disposizione legislativa o per vincolo statutario, effettua in modosistematico e professionale le disponibilità raccolte in nel mercato mobiliare ed immobiliare. Rientrano esemplificamene tra gli investitori istituzionali in attività immobiliari: lo Stato e gli enti locali; gli enti pubblici previdenziali; fondazioni e associazioni senza scopo di lucro derivate nell’ambito delle operazioni contemplate dalla l. 218/90 (disposizioni in materia di ristrutturazione e integrazione del patrimoniale degli istituti di credito di diritto pubblico; imprese di assicurazione e fondi pensione; società di gestione del risparmio nei limiti ad esse consentito. Gli investitori istituzionali in attività mobiliari sono: i fondi comuni d’investimento aperti e chiusi (v. fondo comune d’investimento), SICAV, fondi pensione (v. fondo pensione), finanziarie, assicurazioni, banche. Essi, avvalendosi di tecniche operative specialistiche, esplicano una importante funzione di canalizzazione del risparmio disponibile presso soggetti privati.