INVESTIMENTI FINANZIARI

Acquisto di azioni, obbligazioni o di titoli dello Stato. Diverso è il principio economico su cui si basa la scelta dell’investimento finanziario da quello che determina l’investimento diretto inerente alla realizzazione di un processo produttivo (investimenti reali; investimenti in scorte), anche se, in entrambi i casi, si pone mente alla redditività del capitale investito. I soggetti economici che ricorrono a questa forma di investimento sono tra loro molto diversificati: possono andare dai piccoli risparmiatori, estranei al mondo della finanza e dell’industria, che vedono in tale investimento una forma di impiego dei loro risparmi, fino agli operatori economici e alle società che mediante partecipazioni di maggioranza tendono ad acquisire il controllo su altresocietà. L’investimento finanziario differisce da quello diretto per la sua potenziale mobilità, dal momento che i titoli rappresentativi (detti “valori mobiliari”) sono oggetto di ampia e agevole contrattazione nelle borse valori.