INDICAZIONE DI PAGAMENTO

Dichiarazione mediante la quale un creditore mette a conoscenza del debitore il nome del soggetto al quale dovrà essere fatto il pagamento del debito. La designazione da parte del creditore rappresenta una condizione perché il pagamento effettuato ad un soggetto diverso dal destinatario originario abbia efficacia liberatoria, ma non è necessario, a norma di legge, che contenga l’indicazione di cause che giustifichino, in qualche modo, la variazione avvenuta.