IMPOSTA PER CONTINGENTE

  • Stampa

Nel linguaggio finanziario, indica la parte che spetta a ciascuno nella ripartizione di un’imposta o di un gravame qualsiasi. Contingente d’imposta è la somma che lo Stato fissa preventivamente come ammontare del gettito che esso intende ricavare da una determinata imposta. Il sistema dell’imposta per contingente trova la sua origine storica nell’età moderna, allorché lo Stato imponeva a enti pubblici, corporazioni, collegi professionali, il pagamento di una determinata somma quale contributo fi- scale, delegando all’ente la funzione di ripartirefra i soci, secondo le proprie norme interne, il carico complessivo. Tale sistema, oltre a presentare molte difficoltà tecniche, si presta ad abusi e sperequazioni; esso è attualmente in via di eliminazione ed è in genere sostituito da quello delle quantità.