G-24

Abbr. di Group of 24. Gruppo di ventiquattro Paesi costituitosi in seguito al vertice di Parigi del G7 del luglio 1989 che aveva affidato alla Commissione europea il mandato di coordinare il programma di assistenza economica deciso a favore della Polonia e dell’Ungheria. Comprendeva (sulla base della situazione dell’epoca) i 12 Paesi della CEE, 6 Paesi dell’EFTA, USA, Canada, Giappone, Nuova Zelanda, Australia e Turchia, tutti membri dell’OCSE.